Stampa questa pagina
Caso clinico. Un bambino negro di 3 anni presenta rarefazione e desquamazione circoscritta del cuoio capelluto. Il bambino va all'asilo, ma non ci sono stati casi simili nella sua classe e non c'è storia di contatto con cuccioli di animali. L'esame obiettivo evidenzia una chiazza tondeggiante di 3 cm con rarefazione dei capelli e ipercheratosi follicolare (Fig. 1); non si evidenziano peli tronchi. L'esame micologico a fresco mette in evidenza capelli lunghi 6-7 mm ripieni di spore (Fig. 2). L'esame micologico colturale evidenzia la crescita di Tricophiton rubrum, varietà granulare (Fig. 3), portando alla diagnosi di tigna tricofitica.
Dopo 30 giorni di terapia orale con griseofulvina FP 20 mg/kg/die, l'aspetto desquamativo è migliorato e si assiste a parziale ricrescita dei capelli (Fig. 4). La terapia antimicotica topica e orale viene protratta per altri 15 giorni.

Informazioni aggiuntive

  • Come citare: Eur. J. Pediat. Dermatol. 21, 249, 2011
  • Autori: Chieco P.
Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto