Stampa questa pagina
Caso clinico. Una bambina di 9 anni, rutila, presenta macchie diffuse su tutto l'ambito cutaneo da sempre. L'esame obiettivo mette in evidenza lesioni di due tipi: all'addome bilateralmente (Fig. 1) e sugli arti inferiori, prevalentemente il sinistro, sono presenti macchie marrone di colorito uniforme a limiti netti, asintomatiche con pattern demoscopico a rete (riquadro Fig. 1). Sono inoltre presenti chiazze telangectasiche di 5-8cm di diametro in regione retroauricolare (Fig. 3) e glutea di sinistra; sono anche presenti telangectasie isolate di 0,5-1cm sul tronco e sugli arti (Fig. 2 cerchiate): le telangectasie scompaiono alla digitopressione e sono ben visibili dermoscopicamente (riquadro Fig. 3); l'istologia della chiazza retroauricolare mostra capillari dilatati nel derma superficiale (Fig. 4), mentre le macchie marrone mostrano aumento di melanina nell'epidermide. Si conclude per facomatosi pigmento-vascolare.

Informazioni aggiuntive

  • Come citare: Eur. J. Pediat. Dermatol. 21, 248, 2011
  • Autori: Garofalo L.
Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto