Stampa questa pagina
Ragazzo di 21 anni con una dermatite del
sopracciglio sinistro iniziata 1 mese dopo essersi fatto
ritoccare dall'estetista la linea del sopracciglio. L'esame
obiettivo (Fig. 1) mostra lesioni squamo- crostose
a livello del sopracciglio con peli conservati ed edema
della palpebra superiore. In coltura cresce un T. rubrum,
var. granulare (Fig. 3, 4) Si fa diagnosi di epidermofizia
della regione sopracciliare e si prescrivono antimicotici.
2° caso. Si tratta di una donna di 32 anni con storia
(stessa estetista, stesso periodo) e obiettività – lesioni
eritemato-squamose della regione sopracciliare destra
(Fig. 2) – sovrapponibili al caso n. 1; i due giovani non
si frequentano, ma la donna sapeva di un ragazzo del
suo quartiere con una storia simile alla sua. Anche in
questo caso l'agente causale è il T. rubrum, var. granulare.

Informazioni aggiuntive

Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto