Stampa questa pagina
Il pilomatricoma è un tumore benigno della cute, molto frequente nel bambino, che origina dalle cellule della matrice del follicolo pilifero (4); si localizza di solito alla testa, nuca e radice degli arti superiori. Caratteristici sono il segno della tenda, cioè sfaccettature e bordi irregolari quando si stira la cute sovrastante e il segno dell’altalena, cioè il sollevarsi di un’estremità quando si esercita una pressione sull’altra.
Di solito il pilomatricoma è unico, ma lesioni multiple sono state descritte in pazienti con distrofia miotonica, poliposi adenomatosa familiare, sindrome di Gardner, sindrome di Turner, ecc. (4). […]

Informazioni aggiuntive

Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto