Stampa questa pagina
Poliosi familiare.
La prevalenza di nevo con alone nella popolazione normale è di circa l’1% (3). In un ambulatorio di dermatologia pediatrica l’incidenza è dello 0,1% (1) perché nei primi cinque anni, che comprendono il 60% dei bambini visitati, il nevo con alone è raro. Il nevo con alone nella nostra popolazione pediatrica (fino a 16 anni) prevale nel maschio (39 M, 24 F), mentre non c’è differenza di sesso nella vitiligine in generale (105 F, 103M), sia segmentale che non segmentale (2). L’età media di comparsa del nevo con alone nella nostra popolazione pediatrica (fino a 16 anni) è di 10 anni, si abbassa a 9 anni nei casi associati a vitiligine, mentre l’età media di comparsa della vitiligine in generale è di 8,1 anni. Il nevo con alone si riscontra in tutte le diverse forme di vitiligine, nella nostra casistica nel 15% dei casi, e in 9 casi su 10 compare contemporaneamente alla vitiligine, solo in 1 caso su 10 la precede di un anno o più. Ma il 60% dei nevi con alone che diagnostichiamo non sono associati a vitiligine: in tutti questi casi informiamo i genitori della possibile comparsa in futuro della vitiligine. I nevi con alone isolati sono seguiti da vitiligine nel 5% dei casi nei 5 anni e mezzo successivi alla diagnosi (2). Nei bambini che presentano nevi con alone si trova un’altra malattia autoimmune nell’ 1,5% dei nostri casi a differenza della vitiligine non segmentale in cui la positività è del 7%; la storia autoimmune in parenti di 1° grado del bambino con nevo con alone è invece positiva nel 40% dei casi, ma questa percentuale non è significativamente diversa da quella di un gruppo di controllo dermatologico (2).

Informazioni aggiuntive

  • Come citare: Eur. J. Pediat. Dermatol. 27, 178-9, 2017
  • Autori: Bonifazi E.
Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto