Stampa questa pagina
In considerazione della buona tollerabilità del propranololo orale le sue indicazioni nel trattamento dell'emangioma infantile si stanno estendendo e si tende a intervenire precocemente, perché alcune osservazioni (2) ci inducono a ritenere più efficace l'inizio precoce. È difficile dire se in questo caso gli effetti regressivi indotti dal propranololo abbiano favorito l'insorgenza della grave ulcerazione, ma probabilmente la crescita tumultuosa dell'emangioma ha svolto un ruolo favorente. Nonostante l'insorgenza della grave ulcerazione abbiamo ritenuto di non dover sospendere la terapia orale con propranololo, perché in altri casi di emangioma profondamente ulcerato abbiamo dimostrato (1) che il propranololo per os favorisce la riparazione dell'ulcerazione molto più rapidamente del trattamento topico isolato e della terapia con laser a coloranti.

Informazioni aggiuntive

Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto