Stampa questa pagina
Il nevo sebaceo è una iperplasia circoscritta dell’epidermide e dei suoi annessi, stabile nel tempo. Lo xantogranuloma giovanile è una proliferazione benigna dei primi mesi di vita che regredisce spontaneamente in circa due anni. Nonostante la storia del nevo sebaceo e dello xantogranuloma giovanile siano molto diverse, alcune volte nei primi mesi di vita, a causa del colorito giallastro di entrambe le condizioni, può sorgere qualche problema diagnostico, soprattutto quando lo xantogranuloma non è una neoformazione tridimensionale.

Informazioni aggiuntive

  • Come citare: Eur. J. Pediat. Dermatol. 16, 6-7, 2006
  • Autori: Bonifazi E.
Accedi o Registrati per visualizzare il contenuto